• Assistenza PC SMCV

    Dai vita alle tue idee,
    per te c'è il microcredito.

    Assistenza PC CASERTA

Le migliori misure di finanza agevolata targate Studio Cappabianca

pc caserta

Cosa è il microcredito?

Microcredito è un finanziamento a medio lungo termine che consente l’accesso a soggetti che intendono sviluppare un’attività di lavoro autonomo o di microimpresa che non sono in condizione di rivolgersi al sistema creditizio tradizionale per assenza di idonee garanzie.

Microcredito finanzia le spese, fino al 100% dell’importo della fattura, al netto IVA, nei casi di:
• Acquisto di beni, impianti, attrezzature e macchinari
• Interventi di ristrutturazione o manutenzione di beni immobili
• Pagamento di dipendenti e corsi di formazione del personale
• Altre spese necessarie allo svolgimento dell’attività (materie prime, utenze e canoni di locazione, canoni di leasing).

Assistenza Supporto preliminare volto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto da finanziare.
Garantito Il microcredito per le PMI è rivolto a tutti gli interessati all’apertura di una nuova attività e alle piccole e medie imprese già esistenti, che non siano costituite da più di 5 anni.
Importo Finanziabile L’importo massimo coperto dal finanziamento è di 25.000€. Il limite può essere aumentato di 10.000€ qualora si attesta il pagamento puntuale delle ultime sei rate pregresse e si accerti lo sviluppo del progetto finanziato
Tempi di erogazione Dal momento della consegna di tutta la documentazione utile, garantiamo l’erogazione del finanziamento entro 25 giorni lavorativi.
pc caserta

Posso Accedere al microcredito?

Possono aderire a questa nuova misura tutti gli interessati all'apertura di una nuova attività e le PMI già costituite da non più di 5 anni di tutti i settori, in possesso della documentazione fiscale degli ultimi due esercizi.

Le imprese possono esseredi tutte le tipologie: ditte individuali, società di persone, società a responsabilità limitata semplificata. Sono ammessi anche i professionisti con partita IVA da meno di 5 anni e con massimo 5 dipendenti.

Altro requisito fondamentale per un impresa, è avere meno di 250 addetti, un fatturato sotto i 50 milioni o un bilancio totale di 43 milioni di euro. L'attivo patrimoniale deve essere massimo 300.000 euro, i ricavi lordi non devono superare i 200.000 euro e l'indebitamento non dev'essere superiore a 100.000 euro.

Domande Frequenti

In questa sezione potrai trovare alcune risposte alle tue domande più frequenti e se non riuscissi a trovare ciò di cui hai bisogno, contattaci compilando il modulo di contatto che trovi in basso.

I finanziamenti possono avere una durata massima di 7 anni e non possono superare il limite massimo dei 25mila euro per ciascun beneficiario. Il limite può essere “alzato” di 10mila euro se il finanziamento prevede l’erogazione dei fondi in modo “frazionato”, a patto però che i beneficiari abbiano pagato puntualmente le sei rate pregresse e, soprattutto, che abbiano raggiunto i risultati “intermedi” stabiliti nel contratto. Quindi, le imprese possono beneficiare di massimo 35mila euro di microcredito.

Possono accedere alla misura soggetti che vogliono aprire nuove attività e le piccole e medie imprese già costituite da non più di 5 anni di tutti i settori, in possesso della documentazione fiscale degli utili degli ultimi due anni di esercizio. Le startup, invece, devono presentare i piani previsionali.
Sono esclusi dal piano microcredito:
• i settori automobilistici
• le imprese di costruzione navale
• le industrie carboniere e siderurgiche
• le industrie di fibre sintetiche
• tutte le attività finanziarie
Per accedere al al microcredito per le PMI, le imprese devono aver conseguito un utile in uno dei due ultimi bilanci approvati o, in caso di perdita, questa non deve superare il 10% del fatturato. Ci sono poi altri requisiti che influiscono sulla possibilità di accedere al microcredito: l’anzianità dell’impresa, i numeri degli addetti, investimenti in beni, gli investimenti pianificati per il futuro, aumento del fatturato, etc.

Questa misura è particolarmente indicata a chi non può o non vuole richiedere un finanziamento “tradizionale”. La misura prevede infatti che il Fondo di Garanzia intervenga senza alcuna valutazione economico-finanziaria del soggetto beneficiario finale. La garanzia va a copertura delle imprese piccole e medie che avrebbero difficoltà ad avere credito: in un periodo di crisi, una misura del genere è linfa vitale per le imprese che hanno bisogno di liquidità e per chi vuole avviare una propria attività microimprenditoriale. Attenzione, però a non fare confusione: il Fondo di Garanzia non eroga direttamente i fondi, ma fa da “garante”, per l’appunto, fra le imprese e i soggetti finanziatori.

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Contattaci con il Form sottostante

Vuoi esser contattato?

Lascia un recapito. Sarà nostra cura contattarti il prima possibile

Inviato! Ti risponderemo il prima possibile. Una copia del msg sarà recapitata all'indirizzo provvisto. Qualora non arrivasse controlla la tua cartella spam.
Errore! Messaggio NON inviato.

Inviando il messaggio dichiari di aver letto ed accettato la privacy policy
Maggiori informazioni cliccando Qui e Qui

Finanziamento Microcredito - Studio Commercialista Cappabianca. San Prisco - Caserta